Trattamento dei materiali

Forse non tutti sanno che, quasi tutti i polimeri termoplastici sono materiali igroscopici e richiedono l’eliminazione del contenuto di acqua prima della loro trasformazione.
Nylon, ABS, Policarbonato PBT e molti altri prodotti, subiscono veri e propri decadimenti di proprietà oltre alla creazione di fastidiosi inestetismi per effetto dell’azione del vapore che si genera durante la fusione e che agisce rompendo catene molecolari.
Per questo motivo è da sempre necessario “essiccare” i materiali prima della loro immissione nella pressa di trasformazione.
Vista l’importanza fondamentale di un processo ottimale negli stampaggi tecnici di qualità, BEAR PLAST ha deciso di investire in un moderno impianto centralizzato di trattamento e trasporto che offre significativi vantaggi nell’ambito del controllo del processo, della logistica interna e della riduzione dei costi energetici.
Per quanto riguarda il processo, il controllo di nuova generazione consente di ottimizzare i parametri per ogni singolo materiale e rapportarli al consumo effettivo delle situazioni produttive.
Dal punto di vista logistico si riducono drasticamente le movimentazioni interni e si gestiscono piu’ macchine contemporaneamente.
Dal punto di vista dell’efficienza si riducono i tempi di fermo all’avviamento perché i prodotti sono sempre pronti, e si ottiene un risparmio energetico dovuto alle nuove tecnologie.
Questo ci permette un significativo miglioramento nel controllo di processo dei materiali e un miglioramento generale nell’efficienza e nella produttività del reparto, indispensabili per competere.