Si tratta principalmente di compound realizzati con basi polimeriche classiche di tipo poliolefinico caricate con materiali naturali finemente aggregati. Si intuisce come il know how realizzativo di questi prodotti sia fortemente legato alla ricerca della compatibilitá e dei leganti tra polimero e carica spesso inerte Le percentuali di materiale base e di polimero “legante” in genere hanno rapporti intorno a 70-30 o 60-40 e ciò riesce a conferire un comportamento durante la trasformazione del tutto simile ai più tipici materiali compositi con rinforzi e cariche. Riteniamo importante sottolineare come questi materiali non si prestino alla realizzazione di componenti “finto qualche cosa…”

Ma abbiano caratteristiche nuove per cui possono e devono essere essere valorizzati.

Con le dovute cautele e accorgimenti tecnici e tecnologici questi prodotti permettono di dare libero sfogo alla fantasia anche con soluzioni di costampaggio e quindi di rivestimento di forme difficilmente affrontabili con i prodotti tradizionali in oggetto ma conservandone buona parte delle peculiaritá.

Lasciatevi tentare da una prova di stampaggio anche su un vecchio stampo….

Siamo a vostra disposizione per aiutarvi a rilanciare i vostri componenti plastici con una nuova vita.

Marco Bedogni