ELASTOMERI POLIURETANICI (PUR)
STRUTTURA
La molecola è formata da segmenti rigidi e da segmenti flessibili (polioli). In seguito al rapporto tra questi si ottengono durezze diffenziate.

CARICHE, ADDITIVI E RINFORZI
Fibra vetro.

COLORE
Traslucido giallognolo, colorabile solo in tonalità scure.

CARATTERISTICHE
Gli elastomeri PUR presentano una elevata resistenza alla trazione, con grande allungamento a rottura. Intervallo di durezza da 75 a 100 Shore A.
Buona resistenza all’ usura rispetto ad altri materiali elastomerici, ma non paragonabile a quella dei materiali più rigidi.
Costo medio alto.

Elevato potere insonorizzante.
Resistente a: benzina esente da alcool, benzolo, grassi non legati ed oli, ozono, acqua fredda, ossigeno.
Non resistente a: acqua calda, vapore saturo, aria calda umida, oli per uso tecnico (cioè legati ai grassi) acidi concentrati e soluzioni alcaline, alcool, idrocarburi, anidrite solforosa, ammoniaca. Rigonfiamento in solventi aromatici. Ingiallimento ed infragilimento con UV.
Esistono anche tipi rigidi.

APPLICAZIONI
Boccole, guarnizioni, elementi antivibranti, cinghie dentate, anelli di tenuta, paraolio, rulli, scarponi da sci, tacchi e suole per scarpe sportive, rivestimenti di piste sportive